Coalizione di centrodestra: il 42% degli elettori italiani è pronta a votarla

Coalizione di centrodestra: il 42% degli elettori italiani è pronta a votarla

Se le elezioni parlamentari si svolgessero in Italia ora, circa il 47,2% degli elettori voterebbe per la coalizione di centrodestra composta da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

Ciò è dimostrato dai risultati generalizzati dei sondaggi di opinione che sono stati condotti in Italia nelle ultime due settimane.

Allo stesso tempo, la posizione di primo piano nella classifica elettorale delle forze politiche italiane rappresentate in parlamento è saldamente detenuta dal Partito Democratico di centro-sinistra.

A metà novembre il sostegno ai Democratici di Enrico Letta è cresciuto dallo 0,3% arrivando al 20,6%.

La situazione è stata anche corretta, trovandosi al secondo la Lega di Matteo Salvini ed al terzo posto Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. I due partiti da fine ottobre hanno perso i loro sostenitori. In due settimane sono riusciti ad aumentare il numero di potenziali elettori dello 0,2 per cento.

Coalizione di centrodestra: il 42% degli elettori italiani è pronta a votarla

Il sostegno elettorale per Fratelli d’Italia è ora del 19,7%, mentre per la Lega è del 18,8 percento. A causa di problemi interni causati, in particolare, dalle polemiche sulle fonti di finanziamento, il Movimento 5 Stelle, che occupa la quarta posizione, ha perso lo 0,5% dei suoi sostenitori all’inizio di dicembre.

In caso di elezioni, il 15,7% italiani è pronto a votare per i “cinque stelle”. Il quinto posto è del partito di centrodestra Forza Italia di Silvio Berlusconi. I forzisti che occupano il quinto posto nella classifica, hanno aumentato il proprio elettorato dallo 0,1% raggiungendo il 7,5%.

Allo stesso tempo, il numero di sostenitori del movimento di centristi al sesto posto, Azione, è sceso dello 0,2% arrivando al 3,6%.

Proprio come un mese fa, il 2,6% degli italiani sono pronti a sostenere il partito di Matteo Renzi Italia Viva.

L’elettorato della Sinistra italiana è del 2,1%. I verdi, che sono passati dal penultimo posto della classifica al nono, hanno la fiducia del 2% degli elettori.

In fondo alla lista ci sono i radicali del partito + Europa, sostenuto dall’1,8% dei cittadini italiani (più 0,1%), e il Movimento Democratico e Progressista di sinistra Articolo 1, il cui numero di sostenitori è dell’1,9% (meno 0, 2 %). Si segnala che tale rating è stato stilato sulla base dei risultati dei sondaggi di opinione condotti dal 18 novembre al 2 dicembre dagli istituti di demoscopia Demololis, EMG, Ipsos, SWG e Tecnè.

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.altervista.org

Visita il Canale video di ondasana.altervista.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.altervista.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.altervista.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.altervista.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.altervista.org

Le notizie di politica su ondasana.altervista.org