Era conosciuto come un "esperto"- ma questa volta il 30enne ha sofferto il peggio: è stato colpito a morte al collo da un toro durante una festa in Spagna

Era conosciuto come un “esperto”- ma questa volta il 30enne ha sofferto il peggio: è stato colpito a morte al collo da un toro durante una festa in Spagna.

Questo è il momento orribile in cui un uomo è morto dopo essersi imbattuto in un toro furioso mentre cercava di mettersi in salvo.

Il 30enne è stato portato d’urgenza in ospedale, ma è stato dichiarato morto all’arrivo dopo aver riportato una serie di gravi ferite, tra cui una al collo.

Il filmato del dramma mostrava il toro che caricava verso di lui mentre perdeva l’equilibrio e cercava di arrampicarsi su una recinzione finendo alla sua mercé a terra.

Pochi secondi fa era più veloce dell’animale dopo avergli gettato il cappotto davanti per distrarlo.

La tragedia è avvenuta sabato sera a Navalcarnero, vicino a Madrid, durante un evento noto come encierro in cui i tori vengono rilasciati nelle strade.

Il defunto è stato identificato come Daniel Gonzalez Arribas.

Era abituato a lavorare con i tori ed era diventato famoso in quella zona come il cosiddetto “recortador”.

Questo è il nome dato in spagnolo agli uomini che usano il proprio corpo per evitare di correre i tori.

Diverse persone sono già state uccise quest’anno in occasione di festival che coinvolgono tori in Spagna.

Tre delle vittime sono morte in sole 24 ore a luglio.

Era conosciuto come un “esperto”- ma questa volta il 30enne ha sofferto il peggio: è stato colpito a morte al collo da un toro durante una festa in Spagna.

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.org

Visita il Canale video di ondasana.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.org

Visita al Profilo reddit di ondasana.org

Vai al Profilo TikTok di ondasana.org

Le altre notizie di ondasana.org