Gli aerei russi che violavano lo spazio aereo svedese erano dotati di armi nucleari

Gli aerei russi che violavano lo spazio aereo svedese erano dotati di armi nucleari.

Due aerei russi che hanno violato lo spazio aereo svedese all’inizio di questo mese erano equipaggiati con armi nucleari.

Il volo sopra questo spazio aereo, vicino all’isola di Gotland, il 2 marzo è stato un atto deliberato creato per intimidire la Svezia, secondo il canale di notizie svedese TV4.

Un totale di quattro aerei erano partiti dalla base aerea russa di Kaliningrad.

Erano costituiti da due Sukhoi 24 attaccanti, che erano accompagnati da altri due Sukhoi 27 combattenti.

Ed erano i due aerei d’attacco, che secondo fonti di TV4 Nyheter erano equipaggiati con armi nucleari.

La violazione del territorio svedese è durata circa un minuto.

“Questo è un segnale per la Svezia che abbiamo armi nucleari e possiamo anche considerare di usarle”, ha detto a TV4 Nyheter l’esperto di strategia militare Stefan Ring.

L’incidente è avvenuto pochi giorni dopo che il presidente russo Vladimir Putin aveva minacciato un’azione militare contro le vicine Svezia e Finlandia se avessero voluto aderire alla NATO.

Dopo la fine della Guerra Fredda, la Svezia ridusse le proprie spese militari.

Solo dopo che la Russia ha annesso la penisola di Crimea nel 2014, il parlamento ha concordato un’inversione di tendenza in questa direzione.

Pertanto, la Svezia ha reintrodotto il servizio militare obbligatorio nel 2017 e ha riaperto la sua guarnigione sull’isola di Gotland nel Mar Baltico nel gennaio 2018.

A ottobre ha aumentato del 40% la spesa per la difesa con ulteriori 27 miliardi di corone svedesi (2,8 miliardi di dollari, 2,5 miliardi di euro) da aggiungere al bilancio della difesa dal 2021 al 2025.

In caso contrario, la Svezia non è membro della NATO, ma lavora a stretto contatto con l’alleanza.

Tuttavia, come nella vicina Finlandia, il dibattito sull’adesione alla NATO è riemerso nelle ultime settimane.

Secondo un sondaggio dell’emittente pubblica SVT ad aprile, il sostegno all’adesione alla NATO ha raggiunto il massimo storico del 41%. Gli aerei russi che violavano lo spazio aereo svedese erano dotati di armi nucleari.

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.org

Visita il Canale video di ondasana.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.org

Visita al Profilo reddit di ondasana.org

Vai al Profilo TikTok di ondasana.org

Le altre notizie di ondasana.org

Exit mobile version