Il gatto nero cleptomane che ruba scarpe e reggiseni ha fatto impazzire l intera città

Il gatto nero cleptomane che ruba scarpe e reggiseni ha fatto impazzire l’intera città con i suoi furti

Il simpatico gattino ha fatto impazzire l’intera città con i suoi furti. Tra il bottino dell’orsacchiotto cattivo c’è una maglietta di un guardiano della prigione, bikini, reggiseni, scarpe e anguille vive.

Un cleptomane di 5 anni di nome Keith vaga da diversi anni per la città neozelandese di Christchurch. Ruba molte cose diverse dai suoi vicini.

Le recenti ruberie includono un dispositivo farmacologico e un sacchetto di polvere bianca. I proprietari dell’animale domestico ammettono di non sapere come affrontare la sua cattiva abitudine.

Da tre anni ormai, il gatto nero si intrufola di notte nelle case dei vicini attraverso le finestre o le porte e ruba tutto ciò che le capita. A volte può rubare fino a sei oggetti in una notte.

Quello che non riesce a portare attraverso la porta del gatto, Keith getta dritto nel cortile. Il suo “bottino” include oggetti come la maglietta di una guardia carceraria, bikini, reggiseni, scarpe e anguille vive.

Uno cittadino ha iniziato a infilare negli stivali dei pesi da 2,5 kg per proteggerli dal ladro. I proprietari del gatto hanno messo diversi contenitori davanti alla loro casa, chiedendo scusa ai vicini e alle cose che il loro animale domestico ha rubato.

Fortunatamente, la gente del posto è abituata alle buffonate insolite del gatto e ha già iniziato a trovarlo divertente. I gatti cleptomani sono stati allevati negli Stati Uniti e nel Regno Unito negli ultimi anni.

Il gatto nero cleptomane che ruba scarpe e reggiseni ha fatto impazzire l’intera città con i suoi furti.

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.org

Visita il Canale video di ondasana.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.org

Visita al Profilo reddit di ondasana.org

Vai al Profilo TikTok di ondasana.org

Le altre notizie di ondasana.org

Exit mobile version