Il portavoce di Abramovich conferma che l'oligarca russo è stato avvelenato

Il portavoce di Abramovich conferma che l’oligarca russo è stato avvelenato.

Il portavoce di Roman Abramovich ha confermato la notizia che l’oligarca russo è sospettato di essere stato avvelenato all’inizio di questo mese.

Dopo vari incontri che ha dovuto discutere di un possibile accordo raggiunto con la squadra negoziale ucraina.

Tuttavia, non ha confermato chi altro avrebbe potuto essere il bersaglio.

Mentre oggi è stato riportato dal Wall Street Journal che tre membri della squadra negoziale ucraina a Kiev, avevano occhi rossi, dolore costante agli occhiali e lacrime e colore della pelle pallido su mani e viso.

D’altra parte, si dice che Abramovich stia bene, poiché l’incidente è avvenuto poche settimane fa, e che continuerà a negoziare con gli ucraini, nella speranza di poter porre fine alla guerra.

Persone vicine ad Abramovich hanno fatto sapere che è stato coinvolto in diversi incontri e che lo sta facendo nella speranza che riesca a porre fine alla guerra. Il portavoce di Abramovich conferma che l’oligarca russo è stato avvelenato.

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.org

Visita il Canale video di ondasana.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.org

Visita al Profilo reddit di ondasana.org

Vai al Profilo TikTok di ondasana.org

Le altre notizie di ondasana.org