L'esercito turco è dotato di nuovi droni: le loro caratteristiche sono impressionanti

L’esercito turco è dotato di nuovi droni: le loro caratteristiche sono impressionanti.

Il ministero della Difesa turco ha pubblicato le foto della cerimonia di consegna del nuovo velivolo, che è stato consegnato al Turkish Aviation Command.

Dopo la consegna, l’inventario dei droni della Marina turca è aumentato in modo significativo, due Aksungur UCAV, dieci TB2-Bayraktar UCAV, quattro ANKA-S UAV e quattro ANKA-B UAV.

Il capo dell’aeronautica militare turca, Temel Kotil, ha dichiarato in un’intervista rilasciata a febbraio di quest’anno che un totale di 5 UCAV Aksungur erano stati consegnati e sarebbero stati utilizzati dalla Marina turca, dall’aviazione e per missioni speciali.

La marina turca ha fornito il primo Aksungur nell’ottobre dello scorso anno.

E ora ha una maggiore capacità.

Aksungur può essere utilizzato per varie missioni, ricognizioni, missioni offensive e ha flessibilità operativa.

Di seguito vi riportiamo le caratteristiche dei nuovi droni militari turchi:

Aksungur:

Larghezza dell’ala:

24 metri Lunghezza del corpo:

11,6 metri Resistenza aerea:

50 ore di volo, 750 chilogrammi di arsenale Motore:

2 turbodiesel PD-170 (170 cavalli ciascuno dei motori) Peso totale 3300 chilogrammi

Anka:

Larghezza dell’ala:

17,5 metri Lunghezza del corpo: 8,6 metri Altezza:

3,25 metri Resistenza dell’aria:

oltre 30 ore, oltre 350 chilogrammi di arsenale Motore:

1 turbodiesel PD-170 Peso totale: 1700 chilogrammi.

Inoltre, sono i droni turchi Bayraktar TB2 lo strumento principale impiegato dalla resistenza di Kyiv per difendere il paese dall’invasione di Putin. Armi che, sul campo, hanno saputo dimostrarsi micidiali, infliggendo pesanti perdite ai russi.

L’esercito turco è dotato di nuovi droni: le loro caratteristiche sono impressionanti.

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.org

Visita il Canale video di ondasana.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.org

Visita al Profilo reddit di ondasana.org

Vai al Profilo TikTok di ondasana.org

Le altre notizie di ondasana.org

Exit mobile version