L Inter si aggiudica la Supercoppa ai supplementari battendo la Juventus con un goal di Alexis Sanchez

L’Inter si aggiudica la Supercoppa ai supplementari battendo la Juventus con un goal di Alexis Sanchez

Alexis Sanchez è diventato l’eroe dell’Inter, segnando il gol della vittoria al 121′, letteralmente negli ultimi secondi della disputa a Milano. I bianconeri sono i primi a passare in vantaggio, con Weston McKenney in rete al 25′ e Lautaro Martinez che pareggia su rigore al 35′ per l’Inter.

Si tratta della sesta Supercoppa Italiana per l’Inter, ancora più vicina alla rivale cittadina del Milan (con 7 Supercoppe vinte nel Paese).

Nei primi secondi i nerazzurri hanno la possibilità di segnare. Cross di Ivan Perisic per Edin Dzeko, che intercetta di testa da vicino, ma oltre la porta. Poco dopo, Lautaro Martinez ha commesso un errore.

Poi i giocatori della Juventus hanno cominciato a guardare con più audacia alla porta di Samir Handanovic. Al 20′ Alvaro Morata centra di netto a terra per Weston McKenna, ma l’americano viene bloccato da Milan Skrinyar e non riesce a colpire.

Cinque minuti dopo, la Juventus ha aperto le marcature. Morata è passato tecnicamente allo scoperto Makeni in area di rigore, che ha segnato di testa – 0:1.

Poco dopo, il portiere bianconero Matthias Perrin ha catturato la palla dopo un tiro di Hakan Chalhanoglu. Al 34′ l’Inter riceve un rigore dopo che Matthias de Schilio atterra Dzeko in area di rigore. Dietro la palla c’era Lautaro Martinez, che ha tirato nell’angolo in alto a sinistra – 1: 1.

Negli ultimi minuti del primo tempo Adrien Rabio avrebbe potuto segnare un autogol, ma fortunatamente la palla è uscita in angolo dopo averla respinta di testa. Ad inizio ripresa dominavano i bianconeri. Federico Bernardeschi ha sbagliato due volte.

Al 59′ Chalhanoglu centra su Denzel Dumfries, che tira di testa, ma Perrin con un’ottima reazione e con l’aiuto della traversa non permette al pallone di infilarsi in rete. Dieci minuti dopo, il portiere degli ospiti è nuovamente intervenuto su tiro di Lautaro Martinez.

Alla fine dei tempi regolamentari non c’erano nuovi gol e c’erano i tempi supplementari. Nella prima sbagliava Alexis Sanchez, e per la Juventus Paulo Dybala non riusciva a segnare, tirando oltre la porta. Nei minuti finali la partita era finita e sembrava che i giocatori si fossero già concentrati sull’esecuzione dei rigori.

Al 121° minuto, però, è arrivato il momento di Alexis Sanchez, che ha approfittato della agitazione in area di rigore della Juventus e ha portato il trofeo all’Inter – 2:1.

L’Inter si aggiudica la Supercoppa ai supplementari battendo la Juventus con un goal di Alexis Sanchez

INTER – JUVENTUS 2: 1 dopo prod. (1: 1 ai tempi regolamentari) 0: 1 Weston McKenney (25), 1: 1 Lautaro Martinez (35 rigori), 2: 1 Alexis Sanchez (120 + 1).

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.org

Visita il Canale video di ondasana.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.org

Visita al Profilo reddit di ondasana.org

Vai al Profilo TikTok di ondasana.org

Le altre notizie di ondasana.org