L'opera italiana può essere inclusa nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO

L’opera italiana può essere inclusa nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

L’opera è nata in Italia, le arie d’opera sono diventate l’inno dei patrioti italiani, è in Italia che sono state scritte alcune delle più grandi arie che hanno guadagnato fama mondiale.

Ora gli italiani vogliono avere il dovuto, riporta l’Agence France-Presse del 17 maggio.

L’Italia ha presentato domanda all’UNESCO per l’inclusione dell’opera italiana nella lista del patrimonio immateriale dell’umanità.

La decisione dovrebbe essere presa a fine 2022.

“L’opera è nata in Italia “, afferma il francese Stéphane Lissner , direttore del Teatro San Carlo di Napoli, inaugurato nel 1737 e considerato il più antico teatro d’opera del mondo. Il primo grande compositore operistico è considerato il compositore italiano Claudio Monteverdi , vissuto dal 1567 al 1643, e questo fu solo l’inizio.

Ma perché l’opera italiana merita di essere inserita nella Hall of Fame dell’UNESCO rispetto alle sue controparti straniere?

Il ministro della Cultura Dario Franceschini spiega che l’opera è una delle “espressioni culturali più autentiche e distintive” dell’Italia e si è diffusa in tutto il mondo.

Secondo lui, “il canto lirico italiano è parte integrante del patrimonio culturale mondiale e dona luce, forza e bellezza nelle ore più buie”.

Oggi ci sono circa 60 teatri d’opera in Italia, più che in qualsiasi altra parte del mondo, e cantanti lirici come il tenore del XX secolo Luciano Pavarotti stanno diventando star mondiali.

L’opera italiana può essere inclusa nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.org

Visita il Canale video di ondasana.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.org

Visita al Profilo reddit di ondasana.org

Vai al Profilo TikTok di ondasana.org

Le altre notizie di ondasana.org

Exit mobile version