Terremoto di forte magnitudo colpisce il nord Italia tra Reggio Emilia e Modena

Terremoto di forte magnitudo colpisce il nord Italia tra Reggio Emilia e Modena

Nella provincia di Reggio Emilia, nel nord Italia, la sera del 9 febbraio si è verificato un terremoto di magnitudo 4,3.

Lo riferisce l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

I sismologi hanno registrato due scosse. Il primo, di magnitudo 4,0 e una profondità di sette chilometri, è avvenuto alle 19:55 ora locale.

La seconda scossa, di magnitudo 4.3 ed epicentro nei pressi di Correggio (26mila abitanti), è avvenuta alle 21:00, è stata chiaramente avvertita dai modenesi e dai bolognesi.

Il terremoto ha suscitato “molta paura” secondo il sindaco di Correggio Ileana Malavasi .

“Molte persone sono scese in piazza, alcune non sono ancora rientrate nelle loro case. Al momento, non abbiamo notizie di danni alle case o vittime”.

Ricordiamo che un potente terremoto avvenuto in Italia a fine agosto 2016 nei pressi della città di Amatrice ha causato la morte di 299 persone.

Terremoto di forte magnitudo colpisce il nord Italia tra Reggio Emilia e Modena

Vai alla Pagina Facebook di ondasana.org

Visita il Canale video di ondasana.org su YouTube

Visita il profilo Pinterest di ondasana.org

Vai al Profilo Linkedin di ondasana.org

Visita il Profilo Instagram di ondasana.org

Vai al Profilo Twitter di ondasana.org

Visita al Profilo reddit di ondasana.org

Vai al Profilo TikTok di ondasana.org

Le altre notizie di ondasana.org

Visita il sito su www.ondasana.it

Vai su www.ondasana.altervista.org